Domenica 13 Agosto 2017, 00:00

Analizzati i filmati delle telecamere dell'ospedale

Analizzati  i filmati  delle telecamere  dell'ospedale
Ha stretto tra le braccia il suo bimbo appena nato, ha eluso la sorveglianza del personale sanitario e ha guadagnato la porta dell'edificio che ospita la Divisione ostetrico-ginecologica, dileguandosi nel buio della notte.Tra venerdì e sabato una ragazza di 16 anni è fuggita dall'ospedale civile insieme al suo bambino, nato prematuro circa due settimane fa. Non ha avvisato nessuno. Non ha firmato nulla. Ha preso e se l'è data a gambe. Il piccolo avrebbe dovuto rimanere ricoverato in osservazione ancora qualche giorno, stante il basso peso...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Analizzati i filmati delle telecamere dell'ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER