Venerdì 21 Aprile 2017, 00:00

«L'incidente fu voluto»: gli africani alla sbarra

BELLUNO - Un tamponamento che causò 300 euro di danni all'auto, ma che fruttò 1500 euro di danni fisici per le lesioni riportate dai due occupanti. Il quadro non tornava e quando si conclusero le indagini della Procura di Treviso si comprese il perché. L'indagine scoperchiò il caso degli incidenti con finti danni fisici nel Trevigiano: 37 imputati, tutti nigeriani e circa 500 falsi sinistri inscenati: tra questi anche quello che è a processo in Tribunale a Belluno. Alla sbarra con l'accusa di truffa all'assicurazione Iriele Uchenna Nixon...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«L'incidente fu voluto»: gli africani alla sbarra
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER