Sabato 23 Febbraio 2019, 00:00

«Abbiamo rotto l'argine Belluno avrà la sua parte»

IL CONFRONTOBELLUNO È la dose che fa il veleno. Il principio vale anche per l'autonomia. Se è troppo dosata su Belluno, rischia di diventare inutile, controproducente. Anzi, rischia di naufragare del tutto. Se è veneta, invece, può andare in porto. Non solo a Venezia: può risalire il Piave e arrivare anche tra le Dolomiti. Un concetto semplice. Ribadito ieri dal ministro Erika Stefani e soprattutto dall'assessore regionale Gianpaolo Bottacin. Un messaggio chiaro e tondo a chi continua a battere il tasto del campanile bellunese contro...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Abbiamo rotto l'argine Belluno avrà la sua parte»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER