Giovedì 19 Luglio 2018, 00:00

Dietro il balletto di numeri il rischio di contratti precari ancora più corti

Dietro il balletto di numeri il rischio  di contratti precari ancora più corti
IL FOCUSROMA Ipotesi. Che si fondano su previsioni di comportamenti futuri. E quindi difficili da stimare. Nella Relazione tecnica al dl Dignità bollinata dalla Ragioneria generale dello Stato, si prende per buona la stima dell'Inps: 8.000 contratti persi all'anno. Un numero che ha gettato nell'arena di polemiche infuocate il presidente dell'istituto di previdenza, Tito Boeri, accusato di essere la manina che rema contro il governo. Quegli 8.000 contratti persi - hanno obiettato i ministri Di Maio e Tria - sono un numero «privo di basi...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dietro il balletto di numeri il rischio di contratti precari ancora più corti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER