Violento pugno sul naso per un bicchiere di cioccolata calda

Violento pugno sul naso per un bicchiere di cioccolata calda
MONTEBELLO VICENTINO – (Vb) Fare del volontariato può costare un pugno in faccia e la frattura del setto nasale. È quanto accaduto a una persona il giorno dell’Epifania davanti al palazzetto dello Sport, allo stand dove la Pro loco Montebello per l’evento del “Falò della befana” ha distribuito gratuitamente vin brulè e cioccolata calda. Un gruppetto di ragazzi si è presentato più volte per bere gratis della cioccolata, indispettendo l’incaricato Fabiano Tonello che all’ennesima richiesta, esaudita, di un giro di bicchieri di cioccolata avrebbe detto basta come riporta il Giornale di Vicenza. Il gruppetto si è allontanato, ma poco dopo uno dei giovani è tornato: ha restituito il bicchiere ancora pieno, imprecando contro il volontario, i due hanno discusso e a un certo punto il giovane ha sferrato un pugno in faccia al volontario. Un testimone ha chiamato il 112, i carabinieri giunti sul posto hanno fermato e identificato il giovane, uno straniero residente nel veronese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 9 Gennaio 2017, 10:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Violento pugno sul naso per un bicchiere di cioccolata calda
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti