Verona-Chievo 1-0: basta un gol di Caracciolo per risolvere il derby

PER APPROFONDIRE: chiedo, diretta, verona
Verona-Chievo 1-0: basta un gol di Caracciolo per risolvere il derby
Vincono il cuore, i muscoli, la tigna del Verona. Vincono tutte quelle cose lì in un derby avaro di spettacolo, come previsto, essendo la paura il dodicesimo uomo (o spettro) in campo. Il derby di Verona racconta di una città ripiegatasi nella lotta salvezza e spaventata dal domani. Ma dopo quest’1-0 firmato dal sardo Caracciolo, con un gol da centravanti anziché da difensore centrale, l’Hellas è un po’ meno spaventato rispetto al Chievo. Il Verona, bravo a sfogarsi sulle corsie laterali, tocca i 22 punti e firma una vittoria che, nel percorso comune dei suoi giocatori, può essere un tassello d’autostima non da poco: mancavano Kean, Romulo, Valoti e Cerci, i pezzi da 90, eppure quelli di Pecchia si sono presi il bottino con un 4-4-2 di lotta, fibra e testa. Oltrettutto è da inizio stagione che lottano nel pantano, Caracciolo e soci, e se ci mettono questo tipo di grinta potranno lottare fino alla fine. A certe lotte invece il Chievo non c’era più abituato, e si vede. Resta inchiodato, a 25 punti, il club della Diga, e dentro una crisi più grande di lui: 5 punti dal dicembre scorso a oggi, difesa che non aveva mai incassato tanti gol dopo 27 partite (44) e attacco che non sa più segnare (appena 23 gol). La notizia, dalla stracittadina scaligera, è che i gialloblù di Maran si trovano nelle sabbie mobili, dalla testa ai piedi: non aggrediscono come una volta, non trovano significativi affondi offensivi, paiono quasi sfiduciati. Era il derby della paura, dicevano in molti alla vigilia. Sì: perché il Chievo adesso ha più paura di prima, mentre il Verona forse ne ha un po' meno.
 
 

LEGGI LA CRONACA
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 10 Marzo 2018, 19:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Verona-Chievo 1-0: basta un gol di Caracciolo per risolvere il derby
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti