Il genio e l'ironia di Stefano Bollani al “Verona Folk” di Sommacampagna

PER APPROFONDIRE: concerto, stefano bollani
Stefano Bollani
È un concerto evento quello di mercoledì 11 luglio, alle 21,30, a Villa Venier di Sommacampagna, nel Veronese, per la rassegna “Verona Folk” organizzata da Box Office Live in collaborazione con il Comune di Sommacampagna. Bollani proporrà, in quella che è la sua unica data per il Triveneto, il suo nuovo disco “Que Bom” (uscito a fine maggio), con il quale, dopo il grande successo di “Carioca” del 2007 (70 mila copie vendute con Bollani che allora fu il primo ad entrare in un a favela a suonare con il pianoforte), torna al suo grande amore per le sonorità brasiliane.

Una data che rientra nel grande tour internazionale intrapreso dall'artista per lanciare il suo nuovo lavoro. Al Verona Folk suoneranno con lui grandi artisti brasiliani come Jorge Helder al contrabbasso, Jurim Moreira alla batteria e Armando Marçal alle percussioni. Musicisti molto amati da Bollani che già avevano preso parte al progetto di Carioca, ai quali si aggiunge per la data veronese un altro percussionista, il giovane e talentuosissimo Thiago da Serrinha. Se Carioca rileggeva grandi temi brasiliani, Que Bom, realizzato interamente nel cuore pulsante di Rio, è composto quasi interamente da brani inediti e originali di Bollani che racconta la genesi di questo nuovo, atteso progetto. Il disco si avvale di importanti collaborazioni con Caetano Veloso, Joao Bosco, Jacques Morelenbaum e Hamilton de Holanda. «Sono da sempre innamorato della musica brasiliana, che utilizza l’armonia del jazz sposandola con ritmi di origine africana. Quelli di Que Bom sono brani che ho scritto un po’ ovunque nel mondo, ma che guardano a quel sincretismo, al suono avvolgente delle percussioni brasiliane, a quella vitalità ed energia uniche», afferma Bollani. “Que Bon”, interamente autoprodotto da Stefano Bollani, è il primo lavoro pubblicato dalla nuova etichetta “Alobar”. I biglietti del concerto sono in vendita sul circuito Box Office Live (Primo settore numerato 40 € - Secondo settore non numerato 30 €) e nei circuiti Ticketone e Geticket. (M.R.)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Luglio 2018, 21:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il genio e l'ironia di Stefano Bollani al “Verona Folk” di Sommacampagna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-11 05:51:43
Ma Fazio Fabio c'e'??'Ormai un suo assist non promuove, ma porta sf***