Motor bike Expo, testimonial Rocco Siffredi: 700 espositori da tutto il mondo

PER APPROFONDIRE: expo, motor bike, rocco siffredi, verona
Rocco Siffredi
VERONA - La prima svolta fu di Sgarbi, l'anno scorso per un concorso dedicato all'eleganza in moto: quest'anno sará invece il pornostar  Rocco Siffredi a decretare il passaggio del Motor Bike Expo di Verona da grande rassegna dei motociclisti a evento cult del settore a livello internazionale.

Alla manifestazione, che si apre giovedí 18 gennaio alla Fiera di Verona, sono presenti 700 espositori da tutto il mondo: in mostra, fino a domenica, dalle moto di serie dei maggiori costruttori sino ale personalizzazioni piú sofisticate e originali, dai campioni dello sport agli itinerari mototuristici, a tutto quello che ruota intorno alla passione moto.

“L’edizione 2018 – commenta Maurizio Danese –  si apre in un contesto economico favorevole per il comparto delle moto che segna il quarto passo in avanti consecutivo realizzato dal mercato nazionale, con le vendite che a fine 2017 hanno superato i 220mila veicoli”.

“Cerchiamo di proporre ai visitatori ciò che, da amanti delle due ruote a motore, ci piacerebbe trovare in una manifestazione di questo tipo – spiega Francesco Agnoletto –. Qui si incontrano appassionati di mototurismo, di Custom, Cafe Racer, sportive e fuoristrada, uniti dalla stessa grande passione”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Gennaio 2018, 16:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Motor bike Expo, testimonial Rocco Siffredi: 700 espositori da tutto il mondo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti