Approfittano della nebbia e assaltano le case: proprietari minacciati con la pistola

PER APPROFONDIRE: nebbia, rapina, verona
Approfittano della nebbia e assaltano le case: proprietari minacciati con la pistola
VERONA - Sono da attribuire alla stessa banda le due rapine a mano armata compiute a breve distanza di tempo, ieri sera, a Gazzo Veronese e a Isola della Scala (Verona). Tre banditi stranieri, approfittando anche della fitta nebbia che in quel momento gravava sulla zona, si sono introdotti in un'abitazione isolata a Gazzo Veronese e, sotto minaccia di pistola, si sono fatti consegnare da una signora 58enne circa 400 euro e qualche oggetto prezioso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Roncanova di Gazzo (Verona), insieme ai militari della Compagnia di Legnago. Più tardi, ormai era notte, a Isola della Scala, ignoti malfattori hanno consumato un'altra rapina in abitazione. Dopo essersi introdotti in casa e aver minacciato il proprietario, si sono fatti consegnare soldi e oggetti in oro per poi allontanarsi nella campagna circostante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Villafranca di Verona, oltre a personale specializzato della Sis del nucleo Investigativo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 Novembre 2017, 20:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Approfittano della nebbia e assaltano le case: proprietari minacciati con la pistola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-11-14 09:52:57
sono Boldrinsorse, devono pagarci i contributi, quindi ci rapinano... ma tanto saranno denunciati a piede libero, tipico italiano...
2017-11-12 11:57:26
Scommettiamo che parlano un dialetto extraitalia.