Mamma in lacrime chiama il 112: il marito picchiava lei e la figlioletta

PER APPROFONDIRE: figlia, maltrattamenti, mamma, zevio
Mamma in lacrime chiama il 112: il marito picchiava lei e la figlioletta
ZEVIO - I Carabinieri di Zevio (Verona) hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale un 44enne italiano, già gravato da alcuni piccoli precedenti di polizia. È stata la moglie, in lacrime, ad allertare il 112, segnalando le ripetute violenze del marito. Arrivati nell'abitazione della coppia, i militari hanno appurato che l'uomo, ubriaco, aveva picchiato anche la figlia minorenne. Gli investigatori hanno poi scoperto che le violenze nei confronti della moglie non erano altro che le ultime di una lunga serie.

L'uomo è stato accompagnato in caserma per accertamenti, ma ha opposto un'energica resistenza, venendo così immobilizzato. È così scattato l'arresto, convalidato successivamente dal giudice del Tribunale Monocratico di Verona, che ha infine rimesso in libertà l'uomo, imponendogli l'allontanamento dalla casa familiare ed il divieto di avvicinamento alla figlia nonché alla scuola frequentata dalla ragazza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 10 Febbraio 2018, 13:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mamma in lacrime chiama il 112: il marito picchiava lei e la figlioletta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-02-15 18:58:00
Comunque sempre li in veneto...mah...ciao enrico..ciao.
2018-02-10 21:08:30
albanese vestito da hulk?
2018-02-11 09:48:31
Almeno legga l'articolo dice chiaramente un 44 enne italiano.
2018-02-11 13:46:35
con o senza ius soli, sono tutti italiani
2018-02-10 15:56:25
Famiglia. Naturale.