Si sente male a 200 metri dal rifugio: escursionista muore sul Baldo

Si sente male a 200 metri dal rifugio: escursionista muore sul Baldo
SAN ZENO DI MONTAGNA - Un 62enne mantovano è morto dopo essere stato colpito da un malore mentre stava compiendo un'escursione sul Monte Baldo, nel veronese. L'uomo si è sentito male a 200 metri dal Rifugio Chierego, in località Costabella, nel territorio del comune di San Zeno di Montagna (Verona). Quando sono arrivati i soccorsi con l'elicottero dei sanitari del Suem 118 assieme ai carabinieri di Caprino Veronese, l'uomo era già deceduto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 11 Giugno 2017, 11:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si sente male a 200 metri dal rifugio: escursionista muore sul Baldo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti