Investito e ucciso da un camion: muore un 39enne in bici

Investito e ucciso da un camion: muore un 39enne in bici
VICENZA - Un uomo in bici è stato investito e ucciso da un camion frigo, adibito al trasporto di alimenti, di marca Mercedes. E' accaduto questa mattina intorno alle 8.15 a Vicenza, in località Ponte Alto sulla strada Padana Superiore verso Verona, ai confini con il comune di Creazzo. Nonostante i soccorsi dei vigili del fuoco, i primi ad intervenire sul posto assieme alla polizia locale del capoluogo berico, per l'uomo non c'è stato niente da fare. La vittima è un 39 enne di origini bengalesi residente in città, sposato e padre di un bambino piccolo: secondo quanto si è appreso l'uomo si stava recando al lavoro in bicicletta, come faceva tutti i giorni.

Il personale del Suem 118 non ha potuto che constatare la morte dell'uomo, il cui corpo è stato poi coperto con un lenzuolo bianco, in attesa del nulla osta del magistrato per la rimozione del cadavere. L'incidente, la cui dinamica è ancora incerta, è avvenuto nei pressi dell'accesso della strada del distributore Q8 (sono stati proprio i benzinai a lanciare l'allarme alle forze dell'ordine) quando il ciclista è stato investito e poi schiacciato dalle ruote del camion.

Ai vigili urbani, che stanno svolgendo le indagini, il camionista, illeso ma sotto choc, ha raccontato di non essersi accorto della presenza dell'uomo: secondo alcune testimonianze, attualmente in corso di verifica, il ciclista stava percorrendo la trafficata arteria in contromano.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 7 Giugno 2017, 10:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Investito e ucciso da un camion: muore un 39enne in bici
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti