Incubo mucca pazza: pensionata muore dopo tre mesi di "sospetti"

PER APPROFONDIRE: morta, mucca pazza, ospedale, padova
Incubo mucca pazza: pensionata  muore dopo tre mesi di "sospetti"

di Federica Cappellato

PADOVA - È morta nelle ultime ore la donna padovana affetta dalla sindrome di Creutzfeldt-Jakob, malattia neurodegenerativa rara dello stesso ceppo del tristemente noto morbo della mucca pazza. Se la donna, 75enne, residente nel quartiere San Carlo, abbia effettivamente mangiato carne infetta sarà ora l’autopsia a chiarirlo. Di certo si sa che la malattia di Creutzfeldt-Jakob le è stata a diagnosticata a Verona dove c’è un centro di riferimento sanitario per patologie di questo tipo, e che l’odissea di questa madre di famiglia nonchè nonna è stata molto rapida: i primi segni della sindrome si sono verificati in aprile, quindi a maggio la signora è stata ricoverata prima all’ospedale Sant’Antonio poi trasferita nella città scaligera per approfondimenti e da dove, alla luce dell’avvenuta diagnosi, è stata riportata a Padova, stavolta in Azienda ospedaliera universitaria. Tre giorni fa, stante il quadro clinico gravissimo e purtroppo definitivo senza più possibilità di spiragli di speranza, l’anziana donna è stata portata all’Hospice Paolo VI dell’Immacolata Concezione alla Madria: è qui, in una stanza al primo piano della struttura, che ieri notte è spirata. Un’encefalopatia spongiforme, mortale e dai contorni ancora poco conosciuti, se l’è portata via.

Funerali bloccati, ora, in attesa di fugare tutti i dubbi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 4 Luglio 2017, 06:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incubo mucca pazza: pensionata muore dopo tre mesi di "sospetti"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-07-04 12:09:22
dov'è l'incubo se devono ancora farle l'autopsia? ed anche se fosse la mucca pazza chissà dove e quando ha beccato il morbo visto che ha una incubazione di 30 anni.