Money transfer derubato: in un lampo sparita la borsa con 20mila euro

PER APPROFONDIRE: borsa, furto, money transfer, scooter
Money transfer derubato: in un lampo sparita la borsa con 20mila euro
Un colpo da maestri del crimine, certamente preparato da tempo, dopo appostamenti che avranno permesso ai malviventi di conoscere le abitudini della vittima. E martedì 19 sera sono entrati in azione. Nicola cataldi, titolare dell'edicola e "money transfer" di via San Giacomo, è uscito dal negozio con una borsa ed è salito nella propria auto, parcheggiata lì vicino. La borsa, l'ha appoggiata sul sedile del passeggero: una borsa con dentro denaro. Molto denaro, e in contanti. Circa ventimila euro, oggetto dell'attività di money transfer. Somme cioè che lui aveva ricevuto da clienti per pagarle a terzi, e lui si stava appunto recando alle poste per disporre i pagamenti. Ma prima che l'auto si muova, appena il tempo di avviare il motore: l'azione criminale dura meno di cinque secondi. Uno scooter affianca l'auto, a bordo due giovani, col casco. La portiera viene aperta, una mano afferra la borsa e lo scooter sgasa, allontanandosi nel traffico a tutta birra. 






 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Febbraio 2019, 14:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Money transfer derubato: in un lampo sparita la borsa con 20mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-20 16:13:26
Bel pollo !!! Con tutti questi soldi doveva bloccare le portiere una volta dentro. Io lo faccio sempre quando ho soldi.