Donnarumma, Tommasi in difesa di Gigio: «Critiche di chi non conosce»

PER APPROFONDIRE: donnarumma, tommasi
Donnarumma, il veronese Tommasi in difesa di Gigio: «Critiche di chi non conosce»

di Redazione Sport

Su Gianluigi Donnarumma ci sono stati troppi giudizi da parte di chi non conosce tutta la storia. È il senso dell'intervento con cui il presidente dell'Assocalciatori, il veronese Damiano Tommasi, difende il portiere del Milan criticando chi «tramuta in 'pseudo commenti editorialì anche i pensieri più veloci della mente senza scomodare la consapevolezza» e chi emette «sentenze quasi definitive sul comportamento di un ragazzo, del suo entourage, della sua famiglia, della sua fidanzata, del suo club di appartenenza». «Tutti, o meglio, tanti con la soluzione in mano, l'insulto più adeguato e la morale più appropriata - ha scritto Tommasi sul sito dell'Aic -. Nessuno, pochi, fa questo con tutti gli elementi in mano, tutte le informazioni a disposizione ma tutti, tanti, si sentono in dovere/diritto di suggerire, ipotizzare, consigliare la scelta migliore criticando le ipotesi giornalistiche nel frattempo costruite». Secondo l'ex centrocampista della Roma e della Nazionale, «il giudizio continuo sulle scelte o non scelte di un ragazzo di 18 anni (avrà messo i denti del giudizio?) e della sua famiglia prende il valore esagerato di monito per i nostri giovani, esempio da valutare se e quanto negativo, dimenticando i primi responsabili dell'educazione dei nostri figli che siamo noi genitori».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 7 Luglio 2017, 17:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Donnarumma, Tommasi in difesa di Gigio: «Critiche di chi non conosce»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti