Bimba di 2 anni annegata: madre indagata per abbandono di minore

PER APPROFONDIRE: annegata, bimba, indagata, madre, verona
Bimba di 2 anni annegata: madre indagata per abbandono di minore
VERONA - È indagata per abbandono di minore la madre della bambina romena di due anni annegata ieri, 11 luglio, nella piscina di casa a Menà di Castagnaro (Verona). La donna è stata iscritta nel registro degli indagati nell'inchiesta coordinata dal pubblico ministero Giovanni Pietro Pascucci. Secondo quanto si è appreso si tratta di un atto dovuto. La donna avrebbe lasciato sola la bambina per accudire la figlia più piccola di cinque mesi ed in quel breve lasso di tempo si è consumata la tragedia. I carabinieri della Compagnia di Legnago stanno analizzando la documentazione raccolta con i rilievi compiuti sulla piscina e nell'abitazione. La Procura scaligera ha disposto l'autopsia sul corpo della piccola, conferendo l'incarico all'Istituto di medicina legale del Policlinico di Verona.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Luglio 2017, 20:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bimba di 2 anni annegata: madre indagata per abbandono di minore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-07-12 07:51:45
Tragedia nella tragedia!