Giovedì 15 Novembre 2018, 09:11

Quel convento nascosto in mezzo alla laguna dove il vino è... una fede

Quel convento nascosto in mezzo alla laguna dove il vino è... una fede

di Daniela Ghio

Nel convento di San Francesco della Vigna a Venezia una giornata dedicata alla tradizione vinicola nel Cristianesimo e nell'Ebraismo. Un'occasione di dialogo ma anche l'opportunità di degustare i prodotti di 11 cantine gestite da religiosi.

LA STORIA
C'è un forte legame che unisce le religioni ebraica e cristiana. Unione che si svela sorprendentemente anche in una bevanda: il vino. Nella tradizione ebraica come in quella cristiana il vino ha avuto e continua ad avere un ruolo culturale e nel culto talmente importante che non sarebbe possibile pensare l'ebraismo e il cristianesimo, di ieri e di oggi, senza di esso. I quattro calici di vino del Sèder pasquale, il calice per la santificazione (Qaddìsh) del sabato
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Quel convento nascosto in mezzo alla laguna dove il vino è... una fede
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-11-15 12:57:53
Hehe;)) leChaim!