Tentata rapina al vivaio, i carabinieri beccano 3 nomadi: denunciati e liberi

PER APPROFONDIRE: mogliano, mogliano veneto, nomadi, rapina
Tentata rapina al vivaio, i carabinieri beccano 3 nomadi: denunciati e liberi
MOGLIANO VENETO - I carabinieri di Mogliano hanno deferito in stato di libertà tre nomadi sinti, C.H. 36enne, M.R. 35enne e A.B. 21enne, tutti residenti in provincia di Venezia e con numerosi precedenti di polizia, per una tentata rapina ai danni del vivaio “Varroto” di Mogliano Veneto. Il fatto era accaduto lo scorso 22 settembre, verso le ore 17.00, quando i tre erano entrati nelle serre con la scusa di acquistare delle piante. Mentre due di loro distraevano il commesso, l’altro tentava di aprire il registratore di cassa con una forbice. In quel frangente veniva però sorpreso dal titolare che, per tutta risposta, veniva minacciato con il medesimo utensile e successivamente spinto per terra quando aveva tentato di opporsi alla fuga del terzetto. Le immediate ricerche dei militari dell’Arma consentivano di rinvenire, nelle vicinanze del vivaio, un’autovettura che i giovani avevano abbandonato nella fretta di fuggire a piedi. Da lì gli investigatori sono riusciti a risalire all’identità degli autori che adesso sono stati segnalati alla Procura della Repubblica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Ottobre 2018, 10:39






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tentata rapina al vivaio, i carabinieri beccano 3 nomadi: denunciati e liberi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2018-10-16 21:29:15
Ben fatto. La libertà e' una cosa sacra.
2018-10-16 17:17:41
Ahahaha!!! liberi, Salvini dove SEI? liberi? Si facciano avanti i patrioti diceva bonanima er Nonno seduto su una panchina gelida.
2018-10-15 18:26:05
Mi raccomando solo le iniziali..non si sa mai poi non possano piu' delinquere.
2018-10-15 16:55:34
bah, ormai non mi scandalizzo neanche più, rimango dell'idea che bisogni recintarli e metterli sotto coprifuoco, se escono è solo per lavorare, se sgarrano galera e sequestro dei beni, poco da sbandierare l'integrazione stanno troppo bene così in questo paese, delinquono impuniti.
2018-10-15 16:44:34
Evitano le case dei magistrati....