Giovedì 13 Dicembre 2018, 13:10

L'amica: «Era vicino a me, ho sentito lo sparo e poi è solo nebbia»

PER APPROFONDIRE: clara stevanato, strasburgo, venezia
L'amica: «Era vicino a me, ho sentito  lo sparo, il resto è soltanto nebbia»

di Gabriele Pipia

Clara era lì, a passeggiare per i mercatini di Natale tra scherzi e risate. Ha sentito lo sparo e improvvisamente non ha più visto il suo amico Antonio Megalizzi. Il resto sono solo ombre. Gente che urla, gente che fugge, gente che si rifugia in ogni angolo. Clara Stevanato, veneziana, compirà 28 anni domenica. Si è laureata in Lettere a Ca' Foscari e poi ha studiato alla Sorbonne. Vive a Parigi e lavora come giornalista di Europhonica, un network radiofonico che trasmette le assemblee plenarie dell'Europarlamento. Il 7 gennaio 2015 era a Parigi durante l'attentato alla redazione del giornale satirico Charlie Hebdo, quasi quattro anni dopo l'incubo del terrorismo le si è materializzato nuovamente davanti agli occhi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'amica: «Era vicino a me, ho sentito lo sparo e poi è solo nebbia»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti