Stamina, la mamma di Celeste
incatenata su Facebook per protesta

PER APPROFONDIRE: cartello, catene, celeste, protesta, stamina
Elisabetta Orlandini con manette e cartello
VENEZIA - C'è anche Elisabetta Orlandini, la mamma di Celeste Carrer, la bimba veneziana di quattro anni affetta da Sma, tra le mamme che si sono fatte fotografare incatenate per richiamare l'attenzione sulla storia dei propri figli, che hanno effettuato infusioni secondo il metodo Stamina a Brescia «senza effetti collaterali», e per chiedere chiarezza e ascolto da parte delle istituzioni e un eventuale prospettiva di terapie alternative.



Questa la protesta simbolica messa in atto con una campagna su Facebook da alcune mamme di bimbi infusi, che si sono fatte fotografare con le catene ai polsi e dei cartelli a spiegare le ragioni della loro protesta, mentre si delinea nel processo in corso a Torino il patteggiamento per il presidente di Stamina Foundation Davide Vannoni ma non per il suo vice, Marino Andolina.



Il cartello che Elisabetta Orlandini regge recita: "Sono Celeste, ho 4 anni. Otto infusioni senza effetti collaterali e con miglioramenti certificati. Lo stato ha bloccato l'unica terapia che mi fa vivere meglio, contravvenendo a due leggi e otto sentenze".



Così le altre mamme. "Sono Sofia, ho 5 anni sei infusioni senza effetti collaterali. Il mio Paese ha bloccato le cure senza offrirmi terapie alternative" recita il cartello retto da Caterina Ceccuti, mamma di Sofia De Barros, la bimba di Firenze affetta da leucodistrofia metacromatica diventata uno dei simboli della vicenda Stamina. Tiziana Massaro, mamma di Federico Mezzina, tre anni, affetto da morbo di Krabbe e l'ultimo ad avere effettuato le infusioni, che denuncia: "Federico, nove infusioni senza effetti collaterali. Oggi vittima di una giustizia ingiusta". E poi, ancora, Katia Pirrello, la mamma di Gioele Genova, affetto da Sma1, che scrive "Aiutateci, ascoltateci, non voglio seppellire mio figlio".
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 3 Febbraio 2015, 18:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stamina, la mamma di Celeste
incatenata su Facebook per protesta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2015-02-04 11:53:41
i casi son due I casi son due: o per qualche miracolo chimico la cura funziona solo su questa bambina ed allora è un caso particolare ed unico che andrebbe studiato, o c\'è un effetto placebo sulla mente dei genitori che voglion veder miglioramenti ad ogni costo.
2015-02-04 07:43:40
infusioni d\'acqua sporca i PM dovrebbero afidare i figli ad altri genitori, questi irresoponsaili hanno fatto iniettare acqua sporca e contaminata nella schiena dei loro poveri figli ed insitono ...
2015-02-03 21:43:59
Vite di serie Z Almeno nei casi elencati nell\'articolo si poteva lasciar continuare la sperimentazione, in assenza di terapie alternative. Forse é una questione di soldi, ma visto che per le due \"vispe Terese\" i soldi, tanti soldi, si sono trovati, ripeto: le vite, meglio, i \"doni\" di questi sfortunati bambini sono doni di infima serie, sono da rottamare? Tenete duro genitori, fate una petizione al Papa che è un persona tanto sensibile con i problemi dei bambini delle famiglie naturali fondate sul matrimonio, come sono senz’altro le vostre, anche se non favorite dalla sorte, anzi proprio per questo più meritevoli di attenzione rispetto alle altre.
2015-02-03 21:28:58
Speranza... Ai precedenti commentatori: ma che preparazione avete per sparare così sulle case farmaceutiche? Le case farmaceutiche non sono delle onlus, che vi piaccia o no hanno alle loro dipendenze gente che a fine mese vuole lo stipendio, fornitori da pagare, bilanci da far funzionare proprio come tutte le altre aziende. E che preparazione avete per dire che \"stamina\" e Vannoni siano sinceri? In Italia ci sono ricercatori con stipendi miseri che sono ben più seri, etici e preparati di Vannoni, che se non sbaglio è laureato in lettere, nemmeno un callo mi farei curare da lui! La mamma chiaramente vive su \"qualsiasi speranza\" le offrano per far star meglio la figlia. Vannoni invece è un ciarlatano, che si approfitta della gente che sta male per spillare loro soldi (e ora fa pure la vittima della giustizia, sto imbecille). Se non avete letto le interviste ai suoi pazienti/vittime è ora di farlo, aprite gli occhi e usateli per qualche cosa di utile anche per voi stessi. Inoltre se curassimo il cancro come nel 1931 saremo morti in breve tempo, ora invece diverse neoplasie si possono prevenire o sconfiggere. E poi cosa centra la sinistra??? Le migliori scoperte della medicina sono di destra e le peggiori sono di sinistra??? Ma come c...o ragionate???
2015-02-03 21:22:43
... stamina e di bella sono fuffa creata solo per spennare i disperati, entrambe non hanno mai superato nessun esame scientifico, ma solo quello mediatico (che in italia è quello che conta), per di bella i test hanno dato: zero miglioramenti, zero guarigioni, in altri casi dei peggioramenti.Per stamina..beh se il creatore sta patteggiando non penso sia molto convinto dell\'onestà del ssuo rimedio...