Lunedì 25 Giugno 2018, 10:44

Il centrosinistra si salva a San Donà ma perde Martellago. Civiche ad Adria. Lo "strano caso" di Bussolengo

Il centrosinistra si salva a San Donà  ma perde Martellago. Civiche ad Adria  Lo "strano caso" di Bussolengo

di Angela Pederiva

VENEZIA - Riconferma del Pd contro il blocco Lega-Fdi-Nci a San Donà di Piave, mentre il centrodestra soffia Martellago al centrosinistra, quando invece ad Adria trionfano le liste civiche e a Bussolengo ad imporsi è lo strano asse del tutti contro Fi.

NEL DETTAGLIO Ballottaggi, risultati Comune per Comune

Questo il responso delle urne in Veneto, dove ieri erano quattro i Comuni chiamati al ballottaggio. Una tornata in cui a spiccare trasversalmente dappertutto è stata comunque l'astensione.

I NUOVI SINDACI San Donà, Martellago, Adria e Bussolengo: ecco chi ha vinto

LEGGI ANCHE Ballottaggi, avanza la Lega, M5S tiene. Il Pd cade nelle roccaforti: dalla Toscana all'Umbria
 


NEL VENEZIANO
Finora alla guida di due municipi, entrambi nel Veneziano, il centrosinistra ne tiene uno e cede l'altro al centrodestra. Il primo è San Donà, il più grande della tornata, dove l'uscente Andrea Cereser ha nettamente battuto
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il centrosinistra si salva a San Donà ma perde Martellago. Civiche ad Adria. Lo "strano caso" di Bussolengo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti