Tenta il furto del telefono armato di due spranghe: rapinatore arrestato

PER APPROFONDIRE: arresto, castello, rapinatore, venezia
Tenta il furto del telefono armato di due spranghe: rapinatore arrestato
VENEZIA - Tenta di rubare il telefono al negoziante, non ci riesce e se ne va. Poco dopo, però, torna nello stesso posto: questa volta è armato di due spranghe di ferro. Ma i carabinieri sono lì ad attenderlo e scatta l'arresto.

Un uomo di 48 anni è finito in manette dopo essere stato fermato dai carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia per aver tentato di mettere a segno una rapina in un negozio di telefoni nel sestiere di Castello

Il 48enne risulta già noto alle forze dell'ordine. Davanti ai militari, corsi nel negozio dopo esser stati chiamati dall'esercente, ha gettato a terra le spranghe arrendendosi subito. Il rapinatore si trova in carcere, il processo per direttissima è previsto per il 24 ottobre. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Ottobre 2017, 17:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tenta il furto del telefono armato di due spranghe: rapinatore arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-10-11 12:57:14
Di quale regione del Sud o dell'Est è originario ?
2017-10-10 18:51:16
Segna anche questo n'èLisuzzo uno dei tuoi
2017-10-10 17:57:13
Interrogatorio, convalida dell'arresto...quindi rimesso in liberta'.....scommettiamo?