Mercoledì 10 Ottobre 2018, 11:01

Tavolini e sedie di bar e ristoranti invadono le calli e i turisti protestano

PER APPROFONDIRE: plateatico, venezia
Tavolini e sedie di bar e ristoranti invadono le calli e i turisti protestano

di Michele Fullin

VENEZIA Sarà un'impressione, ma questa estate i plateatici sembrano essere spuntati come funghi anche in luoghi completamente vergini (fino ad ora) dalle occupazioni di suolo pubblico o improbabili. È l'effetto combinato della deleteria liberalizzazione dei pubblici esercizi e della mancanza di un assessore al Commercio da oltre sedici mesi che dia indirizzi precisi agli uffici del Comune. Perché è logico che, in mancanza di scelte politiche si applicano i regolamenti esistenti. E quelli non fanno il bene della città

. TAVOLINI OVUNQUE Che sedie e tavolini di bar e ristoranti stiano invadendo sempre di più il suolo pubblico è un dato di fatto. Certamente alcuni plateatici non saranno nuovissimi, ma altri lo sono. Perché sono stati autorizzati? Occupare calli e campi con sedie e tavolini in una città invasa quotidianamente da una media di 50mila turisti cui si aggiungono molte migliaia di pendolari e gli stessi residenti (53mila) non sembra essere una buona idea. Tra l'altro, sono spesso anche gli stessi turisti a lamentarsene.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tavolini e sedie di bar e ristoranti invadono le calli e i turisti protestano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-10-11 09:06:17
Andate a leggervi il regolamento comunale di Venezia sui plateatici... poi ne riparliamo! Sono solo 46 pagine allucinanti! Se chiedi pareri ai tecnici comunali ti dicono solo leggertele perchè anche loro non ci capiscono nulla!!! Gazzettino indaga sul regolamento "mattone": scoperchia le inneficenze delle istituzioni!!
2018-10-10 20:23:51
Francamente mai sentito di un turista lamentarsi del plateatico.... diciamo che i nativi mettono in bocca ai turisti - tramite i media - le lamentele che hanno a cuore. Ma non servira' a niente: a Venezia e' tutto un gioco delle parti: i vigili fanno finta di; gli esercenti fanno finta di; il sindaco fa finta di. Adesso che la stagione e' finita partira' la crociata contro i plateatici abusivi, sicuro come la morte. E tutti faranno finta di...
2018-10-10 19:31:40
I turisti protestano ? bel coraggio, visto che la situazione abominevole che c'è in centro storico è a loro uso e consumo ! Cosa dovremmo dire noi, che, con tutti i plateatici a fisarmonica, siamo costretti a fare lo slalom, a volte con bastoni , deambulatori e carrozzine.
2018-10-10 15:21:31
Che siano i turisti a lamentarsi visto che il "plateatico estendibile" viene fatto per loro mi fa sorridere....
2018-10-10 11:24:50
Venezia in mano a quattro campagnoli,questo è il risultato.