Il papà si improvvisa ostetrico e Linda nasce in casa

PER APPROFONDIRE: casa, musile di piave, parto
«La bimba sta per nascere, aiuto!»: il papà si improvvisa ostetrico e Linda viene alla luce in casa
MUSILE - Dà alla luce una bimba in casa, con le istruzioni impartite via telefono dal personale del 118, con l'aiuto del marito improvvisatosi ostetrico.

È avvenuto oggi a Musile di Piave (Venezia), protagonisti i neogenitori Daisy e Marco, autore intorno alle ore 15 di oggi della telefonata all'emergenza sanitaria in cui segnalava l'imminente parto. Dall'altra parte del telefono, l'infermiera Michela Costa, dell'équipe coordinata da Paolo Caputo, ha inquadrato la situazione rilevando che non c'era tempo da perdere. Ha dunque iniziato a fornire indicazioni alla partoriente, sulla posizione da assumere e sulle spinte da esercitare, mentre al papà ha dato istruzioni per accogliere tra le braccia la figlia, chiamata Linda, poi appoggiata sul petto della mamma, come avviene in sala parto. Pochi istanti dopo un'ambulanza dell'Ulss 4 è giunta sul posto.

Il personale del pronto soccorso di San Donà di Piave ha reciso il cordone ombelicale, trasferito la mamma e Linda in ospedale, entrambe in salute. «L'ennesima conferma - ha commentato il direttore generale Carlo Bramezza - che l'organizzazione dell'urgenza-emergenza in Veneto funziona egregiamente. Congratulazioni al preparatissimo personale del Suem 118, al personale dell'Ulss 4 e ovviamente ai due genitori che ricorderanno per tutta la vita questo lieto evento».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 5 Luglio 2018, 16:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il papà si improvvisa ostetrico e Linda nasce in casa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti