Cinquantunenne muore ad 6 mesi dall'incidente in scooter

PER APPROFONDIRE: chirignago, incidente, luca duse, morto
Cinquantunenne muore ad 6 mesi dall'incidente in scooter

di Gianluca Amadori

MESTRE - È morto il giorno della Befana, dopo un'agonia durata quasi sei mesi, Luca Duse, il cinquantunenne di Chirignago che, la scorsa estate, rimase coinvolto in un grave incidente stradale in via Torino, a Mestre. Il conducente dell'autovettura entrata in collisione con il suo scooter, un trevigiano di 63 anni, P.F., è finito sotto inchiesta per omicidio stradale e, ieri mattina, il sostituto procuratore Giorgio Gava ha conferito al dottor Giovanni Cecchetto l'incarico di eseguire l'autopsia sul corpo della vittima con l'obiettivo di accertare se il decesso sia riconducibile alle lesioni subìte a causa dell'incidente. I familiari della vittima, assistiti dall'avvocato Giorgio Caldera, hanno nominato quale consulente tecnico di parte il dottor Fabio Fenato, il quale prenderà parte all'esame autoptico. L'indagato è assistito dagli avvocati Roberto Feltrin e Lorena Pol, i quali non sono comparsi.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Gennaio 2017, 10:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cinquantunenne muore ad 6 mesi dall'incidente in scooter
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti