Mille bòcoli sequestrati agli abusivi. Croce Rossa, fondi per beneficenza

PER APPROFONDIRE: abusivi, bòcolo, sequestro
Mille bòcoli sequestrati agli abusivi. Croce Rossa, fondi per beneficenza

di Raffaella Vittadello

VENEZIA - Un migliaio di rose rosse abusive sequestrate dalla polizia municipale, nel giorno della festa del bòcolo. Solito blitz ai danni di un sistema tanto illegale, quanto flessibile, che sa adattarsi alle esigenze, con extracomunitari, soprattutto bengalesi, capaci di passare dal vendere aste per selfie, stivali per l'acqua alta o fiori (che siano mimose o rose) in un battito di ciglia. A dire il vero, ieri l'impressione è stata che in giro abusivi ce ne fossero meno degli altri anni, soprattutto a Mestre. Ma i numeri forniti dalla polizia municipale raccontano che il fenomeno in centro storico è stato comunque presente. Per l'esattezza sono state 1039 le rose sequestrate in tutto il territorio comunale a venditori di origine bengalese.

LA BENEFICENZA
Certamente più meritoria la presenza degli stand della Croce Rossa, che ha raccolto fondi da destinare a 8 centri di accoglienza, novemila famiglie in difficoltà di tutta la provincia, con un sostegno al di fuori dei canali ufficiali e tanto lavoro di intelligence per aiutare chi è nel bisogno senza farglielo pesare. Il Comitato di Venezia ha attivato ieri le postazioni...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 26 Aprile 2018, 09:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mille bòcoli sequestrati agli abusivi. Croce Rossa, fondi per beneficenza
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti