La Chiesa chiude ai migranti: «No ai ricatti, questa non è emergenza»

PER APPROFONDIRE: chiesa, migranti, padova, ricatti
La Chiesa chiude ai migranti: «No  ai ricatti, questa non è emergenza»
PADOVA - Dopo una settimana di proteste, la Chiesa di Padova chiude le porte ai migranti. Con un'accusa ben precisa rivolta da don Marco Cagol, vicario episcopale per le relazioni con il territorio, al sindacato Usb, che ha appoggiato (o sollecitato?) le manifestazioni dei richiedenti asilo ospitati nell'ex base militare di Cona (Venezia) e che ieri si sono spinti in corteo fino alla città del Santo (con il sostegno pure dei no global): «È per il bene delle persone che abbiamo deciso di non aprire, in accordo con il prefetto e il Comune, le porte delle chiese. Non ci stiamo a chi ci ricatta dicendo che come Chiesa siamo obbligati ad accogliere. Non è un'emergenza ma una cosa premeditata. Noi non illudiamo le persone».

Accuse respinte dal sindacato. Ma che risuonano anche nelle parole del sindaco di Padova Sergio Giordani che non vuole «cedere alle strumentalizzazioni».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 22 Novembre 2017, 08:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La Chiesa chiude ai migranti: «No ai ricatti, questa non è emergenza»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 67 commenti presenti
2017-11-24 08:56:17
basta, basta se ne devono andare a casa loro stì mantenuti e noi gli assicureremo pale e picconi e che lavorino, ma per la loro patria
2017-11-23 17:55:55
questi facinorosi che pretendono pretendono pretendono, sono fomentati ed organizzati da alcuni sindacati, dai centri sociali ed in ultima analisi da alcuni politici che coprono il tutto. E per questo fa ancora più meraviglia che la Chiesa si faccia prendere in giro. ...altro che solidarietà !
2017-11-22 21:37:26
Ma la legge? la legge non la sanno nemmeno gli avvocati diceva il Nonno... Italia mia Meravigliosa Italia!!! io ti porterò fuori.
2017-11-22 21:35:40
Carasinistra, prima mi sostenevo con la raccolta dei pomodori, ora nemmeno i pomodori mi servono per sopravvivere. Ma come fate a dire che Gli Italiani non vogliono fare più alcuni lavori? Forse prima quando molti stavano bene, ora bho!
2017-11-22 20:14:52
è per merito dei preti che ci hanno riempito di ..come li chiamano, MIGRANTI, quindi è giusto adesso aprire le chiese con il piede di porco ed ospitarli gratis tutti li dentro, le se usano i confessionali come gabinetti e gli altari come letti per accoppiarsi, chiudere un occhio e rispettare la loro cultura, così che la prossima volta i preti prima di far di tutto per riempirci l'italia di questi qua ci pensano.