Domenica 10 Giugno 2018, 10:28

Mestre violenta. Turisti minacciati davanti alla stazione e coltellate in una via poco distante

PER APPROFONDIRE: aggressione, mestre, stazione, turisti
Turisti minacciati alla stazione  e coltellate poco distante

di Elisio Trevisan

MESTRE - Parcheggio sosta breve davanti alla stazione di Mestre, una delle stazioni più frequentate d'Italia. Un nigeriano se la prende con un gruppo di turisti appena arrivati in città con trolley e voglia di visitare Venezia, la città che non ha pari al mondo per bellezza e fascino.
 


I turisti non comprendono cosa quel tizio stia gridando loro, si riuniscono attorno a un lampione e sono perplessi. Arriva un altro nigeriano a dar man forte, urlando e spingendoli verso l'entrata della stazione, meglio se ne tornino da dove sono venuti. Cos'è successo per scatenare comportamenti così violenti, incivili, indegni di un paese normale e accogliente?

LO SCONTRO
Secondo episodio: via Cappuccina, davanti alla farmacia vicino all'incrocio con via Tasso. Arriva un'auto, l'autista
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mestre violenta. Turisti minacciati davanti alla stazione e coltellate in una via poco distante
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2018-06-13 14:36:19
con i nuovi bussolotti adibiti ad ostelli la zona degraderà ancora di più, chi frequenta dormitori con barboni e drogati, che cosa può portare in città? solo elementi da 10 euro, per un tramezzino ed una canna in via piave a piè del letto, e tante scoasse per terra. veramente un merito a chi ha contribuito alla "rinascita della zona".
2018-06-12 12:57:23
Questa gentaglia non ha nulla a che fare con il paese che li "ospita" suo malgrado. Fuori dai piedi, di corsa !
2018-06-10 23:02:58
salvini salvci tu da questi invasori pezzenti.
2018-06-10 21:59:16
bei tempi quando si pteva camminare a piedi
2018-06-10 21:29:21
Con l’apertura dell ostello la riqualificazione dell’area è assicurata. Brugna docet. I milleniam porteranno soldi e benessere. Quando comprenderanno che i milleniam sono i figli dei fiori degli allora anni 70. Pochi soldi in tasca e testa piena di social.