A Mestre genitori pronti a creare la scuola del popolo dei no-vax

PER APPROFONDIRE: mestre, no-vax, scuola, vaccini
A Mestre genitori pronti a creare  la scuola del popolo dei no-vax

di Melody Fusaro

MESTRE - Mentre i figli non vaccinati sono a scuola, mamme e papà cercano una sede per aprire asili no-vax. Un gruppo di genitori mestrini hanno bussato alla porta dell'associazione che gestisce il forte Gazzera: «Vorrebbero fare un asilo nella sala del corpo di guardia», ha spiegato l'ex presidente Graziano Fusati, che non si sarebbe detto contrario a questa ipotesi.

LEGGI ANCHE Vaccini, Consiglio di Stato: «Sì all'obbligo nelle scuole dell'infanzia»

Anzi, in occasione del sopralluogo dei tecnici dei lavori pubblici ha fatto presente che servirebbero dei lavori: «Non è in buone condizioni, la struttura va sistemata. Anche perché loro vorrebbero portare qui molti bambini che non potranno più andare a scuola e farli seguire, a turno, ogni giorno da un genitore diverso». Svelando così, in qualche modo, le intenzioni di un gruppo no-vax che non sarebbe intenzionato a scendere a compromessi.

LEGGI ANCHE Zaia: «Rispettiamo il Consiglio di Stato aspettiamo ricorso a Corte Costituzionale»

Se per ora, presentando autocertificazioni sull'intenzione di procedere alle vaccinazioni, anche i bambini senza copertura sono stati accettati nelle scuole materne e i nidi della città, il 31 marzo non ci sarà più scampo. O si presenta il certificato, confermando di aver provveduto alle vaccinazioni, o i bambini non potranno più entrare in classe. Ed è per quella data, quindi, che gli irriducibili vogliono farsi trovare pronti...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 27 Settembre 2017, 09:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A Mestre genitori pronti a creare la scuola del popolo dei no-vax
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 110 commenti presenti
2017-09-28 18:58:30
se uno proprio non vuole vaccinarsi deve essere segnalato ma se poi vuole andare in Brasile e vuole vaccinarsi per andarci paghi, ma non solo il servizio, la ricerca il rischio ecc. spero almeno 5000 € a vaccino. Ho assistito a una sceneggiata di una signora che non aveva fatto nessun vaccino a suo figlio ma aveva prenotato l'aereo e il mondo doveva fermarsi perché se non vaccinavano subito( malasanità "dottori pagati per far niente dalla mattina alla sera") non andavano in una vacanza che avevano pagato. Poi se uno si ammala di morbillo e muore la colpa è dell'ambulanza che arriva dopo 20 minuti.
2017-09-28 12:56:56
Gli appoggio subito questi genitori "modello", se: - mandano i loro figli in asili, scuole, università dove ci sono solo no-vax; - firmano pubblicamente una dichiarazione legale che non preveda cure sanitarie pagate dal SSN qualora i loro bimbi no-vax prendessero malattie coperte dai vaccini. Ma tutto a carico loro!!!! Ricorco che negli USA, se non hai l'assicurazione sanitaria, paghi miglia di dollari. Genitori no-vax: siete quella parte di italiani che rompe e protesta pretendendo che il mondo cambi come volete voi ma tutto a gratis vero?
2017-09-28 11:23:41
non si tratta solo di scuola ma del mondo che è fuori, non possono arrogarsi il diritto stare in mezzo alla gente con possibilità di contagiare qualcuno che magari potrebbe incorrere in grossi problemi se immunodepresso. Ma la motivazione seria, ma che sia seria e motivata scientificamente che hanno qual'è? controindicazioni e benefici in che proporzioni sono? Si vergognino
2017-09-28 10:48:33
Lasciamo i no-brain al loro destino e affidiamo i loro figli a famiglie con il brain che funziona!...
2017-09-28 10:17:15
Questi genitori dovrebbero solo vergognarsi di esporre i propri figli e chi gli sta accanto a possibili malattie.