Manda ko l'agente e gli lancia bici addosso, arrestato violento spacciatore

PER APPROFONDIRE: agente, arresto, bici, jesolo, spacciatore, violento
Manda ko l'agente e gli lancia bici addosso, arrestato violento spacciatore
VENEZIA - Un albanese di 24 anni, Jetmir Sefa è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Venezia in collaborazione col  commissariato di Jesolo dopo aver tentato violentemente di evitare un controllo antidroga da parte della polizia. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato intercettato a Cortellazzo e durante il controllo ha colpito con un pugno un agente tentando quindi di fuggire lanciando la bicicletta contro gli agenti.

Immobilizzato e perquisito è stato trovato in possesso di 400 grammi di cocaina. Nella sua casa poi sono stati trovati altri 2 chili di cocaina purissima, pronta per essere immessa sul mercato della droga, ed oltre 26.000 euro in contanti. L'uomo è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. L'agente colpito ha avuto una prognosi di 10 giorni per le ferite riportate.

Tutti i particolari sul Gazzettino del 26 giugno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 25 Giugno 2017, 14:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Manda ko l'agente e gli lancia bici addosso, arrestato violento spacciatore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-06-27 13:48:02
Il solito albanese . Che novità....
2017-06-26 15:36:56
Il mistero glorioso di questa storia e' perché una persona "gia' nota" fosse ancora in italia (minuscolo). E, soprattutto perché continua a restarci.
2017-06-26 14:01:57
domani e' gia libero!...
2017-06-26 13:22:39
Chi spaccia droga spaccia morte... Se ci fosse una leggina che permettesse l'espulsione immediata degli spacciatori potremmo fare un bel repulisti!
2017-06-26 08:39:50
pena di morte come in arabia saudita,