Mamma morta e bimbo grave: «Era pazza di lui, tornavano a casa»

Mamma morta e bimbo grave: «Era pazza di lui, tornavano a casa»
SAN STINO DI LIVENZA/TREVISO - (M.Cor.) In serata la corsa dei famigliari in ospedale a Treviso per sincerarsi della condizioni del bambino, mentre il papà stava rientrando da un lungo viaggio di lavoro.

IL TRAGICO SCHIANTO Tragedia a San Stino. Frontale: bimbo incastrato nell'auto con la mamma morta
 


«Abbiamo saputo della disgrazia solo verso le 17 - spiegano i famigliari di Michela Caovilla, che vivono in centro a Torre di Mosto - nonostante l'incidente sia accaduto a poca distanza da casa, non sapevamo nulla della tragedia. E' stato un tonfo al cuore. Spesso Michela viene a trovare la mamma dopo aver preso il figlio a scuola a San Stino, dove frequenta la prima elementare». Ieri la giovane mamma era infatti partita da poco da Torre per andare a casa, nel suo appartamento di via Martiri della Libertà a Pramaggiore. Il marito, Omar Maronese di San Stino, con il quale la donnna era sposata dal 2010, è stato informato della tragedia mentre era in viaggio per lavoro con il suo camion...
 


 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 14 Novembre 2017, 05:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mamma morta e bimbo grave: «Era pazza di lui, tornavano a casa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-11-14 13:07:23
E’ incredibile...li’ da una parte c’è un semaforo e a 50 mt passato il ponte due stop...eppure e’ successo
2017-11-14 12:56:39
Dalle foto le auto non sembrano distrutte. Anzi le cellule sono abbastanza integre, specie dietro. Ma gli sfortunati protagonisti di questa storia avevano le cinture allacciate ? Il bimbo era sul seggiolino ? Stava seduto davanti o dietro ?
2017-11-14 12:13:37
Strade da terzo mondo, zero controlli, peggio che in guerra.... morti e feriti tutti i giorni. Bisognerebbe girare con un carro armato altro che auto....
2017-11-14 10:23:01
Carreggiate strettissime per auto e Tir. RIP. Auguri al piccolo.