Idee vincenti, i comunali devono restituire i soldi dei premi

Idee vincenti, i comunali devono restituire i soldi dei premi

di Michele Fullin

VENEZIA - Dovranno restituire i soldi (da 100 a quasi 2mila euro) percepiti nel corso di quest'anno come premio per le cosiddette Idee vincenti. Una doccia fredda per i 697 dipendenti comunali che avevano preso parte alla sfida lanciata dal sindaco Luigi Brugnaro per migliorare la macchina amministrativa. Questo incentivo alla produttività erastato malvisto fin dall'inizio dai sindacati, che più volte avevano diffidato Brugnaro dall'applicarlo. Lui è andato avanti per la sua strada, siglando un contratto che poi è saltato per effetto del Tar e poi due mesi fa un nuovo contratto, ma con la sola Cisl. Ora si sta cercando di ricucire anche con gli altri sindacati. La Cgil, a proposito di Idee vincenti, aveva spedito in aprile un dossier alla Procura regionale della Corte dei Conti lamentando una possibile illegittimità di questa applicazione. La Procura ha suggerito al Comune di procedere al recupero delle somme e ora la procedura è in corso. L'assessore Paolo Romor ieri ha attaccato la Cgil per aver fatto l'esposto. Ma Daniele Giordano (Cgil) replica denunciando una vergognosa e discrezionale gestione dei soldi pubblici, giustamente sanzionata dall'autorità contabile»...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Dicembre 2017, 09:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Idee vincenti, i comunali devono restituire i soldi dei premi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-12-06 16:50:20
non me prenderei tanto con i dipendenti, in fondo hanno approfittato di una opportunità, e magari tante castronerie sono state scritte per ridicolizzare l'amministrazione, che ha dimostrato ancora una volta l'incapacità e la inadeguatezza nel trattare i propri dipendenti.
2017-12-06 14:52:22
le idee vincenti... HAHAHAHAHAHAHA!!! che buffonata!!!...
2017-12-06 13:32:31
In tutte le aziende private un minimo serie questa è una cosa normale. Ai sindacati di efficientamento del pubblico impiego non interessa niente e come sempre restano ancorati su posizioni indifendibili e volutamente caotiche in cui sguazzare. Datevi forte con un bastone cari sindacati, quando non avrete più iscritti farete i conti con la realtà
2017-12-06 15:02:49
Per puro caso, ha dato un'occhiata alle idee vincenti premiate con soldi PUBBLICI? Un datore privato che si ritrovasse simili idee non esiterebbe a licenziare in tronco il dipendente.
2017-12-06 12:04:35
Io mi accontenterei di veder restituiti i soldi dei premi ai dirigenti soprattutto di Actv dopo l'ultimo sciopero...di cui pareva doversi interessare il Sindaco...ma che è ovviamente caduto in dimenticatoio. E anche del dirigente e dei vigili urbani che a Venezia si vedono raramente...dov'erano con l'invasione dei turisti di ogni estate? Ma ripeto Gigio che scuse hanno accampato Seno &c.....che se colpa dei lavoratori che ga tira pacco???? E prossimo venare semo da capo. Mi un'idea vincente ea gavaria gratis: Gigio continua a seguire ea Reyer e assa perder el Comune e Actv a casa tutti. A gratis...sensa premi pensa che ideona!!!!