Il Governo gela i migranti: la base di Cona non chiude

PER APPROFONDIRE: cona, migranti, protesta
Il Governo gela i migranti: la base di Cona non chiude

di Diego Degan

CONA - "Campo Cona” come lo chiamano i profughi, non chiuderà. Lo afferma il ministero dell’Interno, nella persona del sottosegretario Domenico Manzione, nella risposta all’interrogazione presentata dalla deputata Delia Murer (Mdp) che segnalava le difficili condizioni del centro di accoglienza temporanea di Conetta.
«Negli ultimi mesi - dice il sottosegretario - il centro di Conetta ha registrato un significativo decremento delle presenze, passando dalle 1407 del 5 luglio scorso, alle circa 800 attuali».
Delusa la parlamentare veneziana: «Siamo in totale disaccordo e profondamente delusi da questa scelta» dichiara la Murer.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Dicembre 2017, 06:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il Governo gela i migranti: la base di Cona non chiude
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-12-07 18:22:49
Da 1407 a 800. Quando vi guardate attorno, la prima persona che trovi vicino a te, è un diversamente regolare in piena attività per pagare la pensione agli attuali pensionati e a quelli che verranno.
2017-12-07 08:18:11
Ci sono ancora parlamentari che sembrano vivere sulla Luna invece che sul territorio! I migranti per convenienza devono accontentarsi e devono rispettare noi e le nostre regole, se vogliono restare nel nostro Paese!!!