Agguato all'alba: pregiudicato viene gambizzato nel park della discoteca

Agguato all'alba: pregiudicato viene gambizzato nel park della discoteca

di Fabrizio Cibin e Monica Andolfatto

JESOLO - Gambizzato alle 6.30 di domenica a Jesolo nel parcheggio antistante Il Muretto, peraltro già chiuso a quell'ora. A rimanere a terra, trafitto da due colpi di pistola, E. B. 48enne di Marghera, pregiudicato:  a sparare sarebbe stata una Beretta calibro 22: chi l'abbia impugnata e perché, allo stato attuale rimane un mistero.

I proiettili hanno trapassato la gamba destra all'altezza della coscia e del ginocchio. I primi a soccorrere l'uomo sono stati i sanitari del 118, avvertiti forse dallo stesso ferito, con un'ambulanza partita dal pronto soccorso della struttura ospedaliera di via Levantina: dopo i primi accertamenti medici è stato deciso il suo trasferimento a San Donà, dove il 48enne sui trova tutt'ora ricoverato nel reparto di ortopedia. Alcuni testimoni nei pressi, si sarebbero rese conto di quanto accaduto solo all'arrivo del Suem.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Settembre 2017, 05:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Agguato all'alba: pregiudicato viene gambizzato nel park della discoteca
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-09-14 09:20:10
Ma anche il Polesine dove stai non è il massimo
2017-09-12 15:48:28
ormai la gente ha capito che jesolo non è certo una cittadina dove poter trascorrere una vacanza tranquilla. Cittadina ormai allo sbando.....mah.....vergogna.
2017-09-12 13:14:51
Brutto posto jesolo che è diventata una cittadina nota solo per la violenza. Brutte zone, zone depresse da evitare.....alla larga...ciao enrico.
2017-09-12 11:59:32
Il WiFi di chi scrive commenti insulsi andrebbe chiuso e interdetto per sempre
2017-09-12 11:49:23
Ormai jesolo è diventata una cittadina nota solo per la violenza. Brutte zone, da evitare.....alla larga...ciao enrico.