Domenica 20 Gennaio 2019, 11:44

Nessun sintomo, si accascia a terra e muore a 42 anni davanti alla compagna

PER APPROFONDIRE: dolo, emyl widman, mira, morto
Emyl Widman

di Vittorino Compagno

DOLO/MIRA - Nessun sintomo, né alcun preavviso. Si è improvvisamente accasciato a terra, senza un lamento, nella sua abitazione di via Tintoretto, a Dolo, nella serata di giovedì, appena terminato di cenare assieme alla sua compagna. Molto probabilmente ad ucciderlo è stato un infarto, ma a far luce sulle vere cause del decesso la magistratura ha disposto un'autopsia.  Emyl Widman aveva 42 anno, un fisico atletico e (apparentemente) sano. Figlio unico (padre veneziano e madre di Dogaletto di Mira), abitava da diversi anni a Dolo assieme alla compagna Katia Pettenò, 42 anni come lui, parrucchiera a Pianiga. Stavano assieme fin da ragazzi. Emyl Lavorava per una
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nessun sintomo, si accascia a terra e muore a 42 anni davanti alla compagna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-01-20 21:23:45
certo che tutti sti palestrati, o comunque sportivi praticanti, che ci lasciano così di botto mi fanno pensare che forse è meglio, non dico una vita sedentaria, ma prendersela un pò comoda. almeno se muoio non ho fatto le dodici fatiche di ercole.
2019-01-21 11:44:52
e forse e' meglio non frequentare certe palestre che ti gonfiano in modo anomalo...
2019-01-20 17:46:34
ma l'ultimo controllo medico risale a quanti anni prima?!...
2019-01-20 17:20:46
Era troppo giovane per morire. L'unica consolazione è che ha fatto una ''bella'' morte.