Rissa e cliente a terra ferito in una pozza di sangue: chiuso il bar cinese di via Torino

PER APPROFONDIRE: bar, chiuso, cinei, mestre, via torino
Rissa e cliente a terra ferito in una pozza di sangue: chiuso il bar cinese di via Torino
MESTRE - Oggi pomeriggio la Polizia Amministrativa della Questura di Venezia, ha dato esecuzione al decreto del Questore, con cui si sospende per 7 giorni l’attività del “Restaurant Japanese Snack Bar” di Via Torino.

Il provvedimento scaturisce da un grave episodio di violenza che si è verificato lo scorso giovedì l’11 ottobre all’una di notte. Le volanti, intervenute per una segnalazione di rissa con persona ferita all’addome, giunte sul posto hanno notato nei pressi dell’ingresso secondario dell’esercizio, in viale Ancona, un cittadino cinese di 41 anni, con precedenti di polizia per lesioni e maltrattamenti in famiglia, disteso a terra, con gli abiti insanguinati, una vistosa ferita al fianco sinistro e ad entrambe le mani, che veniva soccorso da un amico cinese, con precedenti di polizia per truffa, estorsione e reati inerenti il Codice della Strada. All’interno del locale gli equipaggi di Volante identificavano altri 4 stranieri con precedenti di Polizia, per reati contro il patrimonio, reati contro la persona, reati in materia di prostituzione e immigrazione.



Dalle dichiarazioni rese i poliziotti appuravano che il ferito aveva trascorso la serata all’interno del ristorante e che dopo cena assieme ad alcuni amici connazionali, si era trasferito nella zona attigua alla sala ristorante dove era rimasto fino all’una circa. A quell’ora il gestore del locale udiva delle forti grida provenire dall’esterno e sentiva battere violentemente sulla porta a vetri che si affaccia in Viale Ancona; uscito trovava la persona ferita distesa a terra che si teneva con la mano l’addome, da cui fuoriusciva copioso sangue. Dell’aggressore non si aveva alcuna traccia. Considerato il grave episodio di violenza avvenuto nel locale e che lo stesso risultava frequentato da persone pregiudicate, Il Questore di Venezia, ai sensi dell’Art. 100 del T.U.L.P.S. ha disposto, considerata la finalità di natura preventiva e cautelare, la chiusura per 7 giorni del locale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Ottobre 2018, 18:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rissa e cliente a terra ferito in una pozza di sangue: chiuso il bar cinese di via Torino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-10-19 13:34:33
Ahahahahahahah! Ma fare qualcosa di utile?chiudiamo il locale? A che pro? Domani sarà la stessa cosa! Lungimiranza e buonsenso....DOVE SIETE?
2018-10-18 23:17:27
7 giorni di tregua: meno male!
2018-10-18 19:35:33
nulla di nuovo sul fronte occidentale