Case comunali in mano agli abusivi: sono 74 tra Venezia e Mestre

PER APPROFONDIRE: abusivi, case comunali, mestre, venezia
Case comunali in mano agli abusivi: sono 74 tra Venezia e Mestre

di Giorgia Pradolin

VENEZIA - Martedì in prefettura ci sarà un tavolo tecnico sulla situazione delle case pubbliche occupate abusivamente a Venezia. Sono 74 le case comunali occupate abusivamente tra Venezia e Mestre, e altre 25 continuano ad essere abitate da persone che in precedenza erano legittimate ma oggi non lo sono più. Si tratta di ospiti a cui il Comune autorizza la residenza ma, quando l'occupante titolare dell'affitto viene a mancare, dovrebbero lasciare l'appartamento. Dovrebbero appunto, ma alcuni non sanno dove andare. Per questo la vicesindaco Luciana Colle, assessore alle Politiche per la Residenza, distingue nettamente tra le prima categoria (gli occupanti abusivi che entrano nelle abitazioni comunali con l'effrazione), e coloro che invece perdono il diritto di permanenza nell'abitazione in cui già vivevano. Molte case comunali occupate si trovano a Marghera, dove il Comune possiede più immobili...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Novembre 2017, 14:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Case comunali in mano agli abusivi: sono 74 tra Venezia e Mestre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-11-13 09:42:37
Stanno attendendo di delegare a Casa Pound la gestione delle occupazioni .
2017-11-12 20:15:49
fascisti di sinistra e mafiosi controllano le case popolari!... peggio che a Ostia!... fate i nomi!!!...
2017-11-13 01:36:32
Non "fascisti di sinistra"...sono COMUNISTI
2017-11-13 10:27:43
vede... se li chiami comunisti si gongolano... gli brucia piu essere chiamati fascisti di sinistra... che poi ha un suo fondamento essendo il fascismo una costola del comunismo!...
2017-11-13 10:33:50
Bravo, no stemo petar agetivi insulsi.