Il sindaco Brugnaro a Red Ronnie: «Porta da noi il tuo Roxy Bar»

PER APPROFONDIRE: brugnaro, red ronnie, roxy bar, venezia
Red Ronnie con Vasco Rossi

di Paolo Navarro Dina

VENEZIA - Per il momento sono solo dei cinguettii su Twitter (il sistema di micro-comunicazione tanto caro al sindaco ndr), e quindi se son rose, fioriranno. Ma intanto lasciano intravedere una corrispondenza di amorosi sensi tra le parti. Già. Perchè, proprio l'altro giorno Red Ronnie, noto presentatore, musicista e produttore musicale, ha annunciato attraverso le colonne di un notiziario online come Il Giornale Off.it di esser costretto a chiudere il suo famoso e prestigioso Roxy Bar, lo studio di produzione musicale a Bologna. «E' tutta colpa della politica - ha tuonato Red Ronnie - accusando il Comune di Bologna e la Regione Emilia Romagna di essere disattenti ad un polo culturale come quello del Roxy Bar. Mai un'attenzione, mai un contributo.

Così, Red Ronnie, vista la malaparata, ha annunciato la volontà di traslocare. E qui spunta il tweet del sindaco Luigi Brugnaro: «Vieni a Venezia e progettiamo qualcosa insieme» Musica (manco a dirlo) per le orecchie del famoso presentatore: «Molto volentieri - replica Red - Amo Venezia e la tua storia è diversa da quella degli altri politici». Ma è soprattutto il sindaco a rilanciare: «Grazie Red, ti chiamo la prossima settimana». Con cuore rosso come emoji finale. «Di certo non me lo aspettavo! - chiude Red - E' un raggio di sole improvviso».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 8 Gennaio 2017, 11:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il sindaco Brugnaro a Red Ronnie: «Porta da noi il tuo Roxy Bar»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-01-09 19:00:07
Bologna se lo sbologna e noi lo prendiamo quando tutti sanno che oramai è poco più di un piano bar
2017-01-09 18:25:31
non capisco cosa ci sia di negativo in questa proposta. Proprio non capisco. Mi sembra sensatissimo cercare di portare a Venezia realtà vive e produttive. Roxi Bar porterebbe occupazione di qualità e ottimo indotto. Le chiacchiere portano sempre pochette invece….
2017-01-09 10:22:51
Caro sindaco, i mestrini vogliono una Mestre piu' pulita, sicura, con meno pm10, con piu' servizi per i giovani e anziani, NON i SOLDI DELLE NOSTRE TASSE NEL ROXI BAR !!!!!
2017-01-09 08:45:06
"Colpa della politica Mai Contributi Mai un'attenzione". Se il polo culturale funziona non sono necessari contributi della regione, provincia, stato centrale, che tra l'altro sono soldi nostri. Basta elargizioni, sovvenzioni al cinema alle testate giornalistiche che non hanno un ritorno proficuo. Che il Sindaco Brugnaro si concentri sui veri problemi delle 2 città Mestre e Venezia ovvero Sicurezza, Economia, Viabilità. Faccia Lougout da Tweeter e cominci a girare per le città 8 ore al giorno e le restanti 8 ad elaborare ed attuare reali piani di risanamento. Attendiamo fiduciosi.
2017-01-08 21:37:34
Brugnaro, sempre avanti con le idee imprenditoriali...per rilanciare il Casinò a Venezia...per invogliare ed intrattenere nuovo pubblico pagante ci vuole il saltimbanco...basta che costi poco...ecco la nuova idea: tadaaa Roxy Bar. (oh,no...roba vecchia...)