Anas sistema la Mestre-Orte: 540
milioni per la E45, E55 e Romea

PER APPROFONDIRE: mestre, orte, romea, strade, viabilita'
Anas sistema la Mestre-Orte: 540  milioni per la E45, E55 e Romea
MESTRE - Risanamento profondo della pavimentazione, nuove barriere di sicurezza e antirumore, ammodernamento di viadotti e gallerie, ma anche varianti al tracciato, miglioramento di accessi e incroci e realizzazione di nuovi impianti tecnologici per l'assistenza agli automobilisti: Anas ha avviato un vasto piano di manutenzione straordinaria per la riqualificazione dell'itinerario E45-E55 Orte-Mestre del valore di 1,6 miliardi di euro.

La prima parte del piano, per un investimento complessivo di 540 milioni che riguarda la tratta E55 da Cesena a Mestre, è stata presentata oggi dal Presidente Anas Gianni Vittorio Armani e dal Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio, in occasione dell'apertura al traffico della tangenziale Ovest di Ferrara. Già avviata la prima gara d'appalto da 55 milioni di euro che riguarda sia la E45 che la E55.

Nel 2016 sono previsti nuovi bandi per il piano di riqualificazione e potenziamento dell'intero itinerario pari a 245 milioni di euro, di cui 105 milioni per la E55. «Prosegue il piano Anas di manutenzioni straordinarie e di risanamento delle principali direttrici italiane - dichiara Delrio - Ci misuriamo con fatti concreti quale una gara già bandita per la E55 e la E45. Il primo obiettivo è risolvere i nodi critici del traffico e garantire, per quanto compete il Ministero e il gestore, la sicurezza nella percorribilità e la prevenzione degli incidenti, fornendo servizi di qualità e avvalendosi delle migliori tecnologie. È quanto mai importante su infrastrutture ad alta densità di percorrenza, quale questa, ed è un atto dovuto verso gli utenti della strada».
L'appalto è suddiviso in tre lotti: 21 milioni di euro sono destinati al lotto umbro (strada statale 675 «Umbro Laziale» e strada statale 3bis «Tiberina» dal confine con il Lazio al confine con la Toscana); 21 milioni di euro per il lotto tosco-emiliano (strada statale 3bis «Tiberina» e strada statale 309 «Romea» dal confine con l'Umbria al confine con il Veneto); 13 milioni per il lotto veneto (strada statale 309 «Romea» dal confine con l'Emilia Romagna fino a Mestre). Sempre nell'anno in corso, per la E55, è previsto l'avvio di ulteriori bandi di gara per un valore di investimento pari a 105 milioni di euro per interventi relativi a pavimentazioni, segnaletica, barriere, pannelli tecnologici per l'assistenza e l'informazione ai clienti stradali. Parallelamente saranno approfonditi e completati i progetti relativi ad ulteriori interventi quali la risoluzione delle intersezioni pericolose.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Marzo 2016, 17:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Anas sistema la Mestre-Orte: 540
milioni per la E45, E55 e Romea
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2016-03-22 18:31:32
prima di spendere altri soldi su questa strada fare piazza pulita di chi ha contribuito con, aggettivi del presidente ANAS, incompetenza, incapacita e di fare cose non corrette, a mantenere una strada in una maniera vergognosa. Poi sistemiamola ma prima facciamo questa ripulizia
2016-03-22 11:23:55
Sarebbe sempre ora.....ma tanto anche stavolta non se ne farà nulla! Ormai il paese è immobile!
2016-03-21 18:42:44
Speriamo non sia una delle solite promesse e che i soliti bastian contrario non si mettano di traverso.