Rimprovero per la pipì in calle. Picchiato dai turisti spagnoli

PER APPROFONDIRE: aggressione, calle, urina, venezia
Una calle veneziana
VENEZIA Aggredito e ferito perché si è permesso di sgridarli mentre urinavano in calle. Protagonista della brutta avventura, sabato mattina, Davide Dal Negro, un veneziano di 29 anni che ha riportato una frattura alla mano sinistra e ora dovrà tenere il gesso per un mese. Il giovane ha avuto uno scontro con due turisti spagnoli in Lista di Spagna per averli richiamati all’educazione e al decoro. Nei prossimi giorni andrà a sporgere denuncia. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 11 Febbraio 2018, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rimprovero per la pipì in calle. Picchiato dai turisti spagnoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 45 commenti presenti
2018-02-14 08:34:10
Mi piacerebbe che qualcuno mi spiegasse davvero com è andata......
2018-02-12 13:57:29
E gigio cosa fa ? Nulla come sempre....hahahhaahahahahahahaahahahahaha....la sicurezza a venezia....una chimera....grazie gigio....ciao enrico..ciao.
2018-02-12 12:01:08
i commercianti di venezia pensano solo a guadagnare. a piazzale roma 1,50 per andare in bagno.
2018-02-12 06:44:30
Sgridarli e' come appuntare una medaglia, ricorderanno di piu' l'aver malmenato il Veneziano che tutto il resto della gita carnacialesca.Vanno a Venezia piu' che altro per togliersi questi sfizi...che in un bosco di Montagna dolomitico, su sentiero appartato, sopra un cespuglio o nella neve non darebbero tanto gusto.
2018-02-12 04:59:32
Maaaa siamo sicuri che siano turisti ?