Acqua alta d'estate, è piazza San Marco si trasforma in una piscina

Acqua alta d'estate, è piazza San Marco si trasforma in una piscina

di Giorgia Pradolin

VENEZIA - Basta un po' di acqua alta, abbastanza frequente a San Marco, e la piazza si trasforma in una piscina. E' successo ieri, con la piazza interpretata dai turisti come parco di divertimenti anziché come area monumentale, ennesima attrazione del luna park Venezia. Le immagini pubblicate in questa pagina sono eloquenti. Complice l'afa d'agosto, anche i più piccoli hanno voluto provare l'ebbrezza di un tuffo sui masegni coperti d'acqua o in Bacino, sotto gli sguardi dei genitori. Per il resto, solite scene già viste e riviste, con turisti seduti a bivacchare su scalini e monumenti. Invece gli ambulanti abusivi, a quanto pare, sono in netto calo dopo i blitz dei giorni scorsi, anche se i commercianti dell'area marciana non hanno mancato di segnalare che, una volta ripulita la piazza, i venditori si sono riversati nelle calli vicine...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Agosto 2017, 11:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Acqua alta d'estate, è piazza San Marco si trasforma in una piscina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-08-11 09:56:12
L'unica cosa sensata da dire è che l'acqua alta d'estate, fenomeno una volta sconosciuto, è stata causata dagli scavi dei lavori del mose, e quelli effettuati per consentire l'accesso delle (grandi) navi al porto. Chi dovrebbe proteggere Venezia in realtà la distrugge.
2017-08-10 15:38:30
Sinceramente non mi pare siano questi I comportamenti da stigmatizzare. Invito invece I giornali, pur comprendendo le loro necessita' commerciali, a non continuare a pubblicizzar I comportamenti indecorosi.
2017-08-10 15:01:21
Ma i vigili dove erano?
2017-08-11 07:06:55
All'asciutto, ovviamente....