«Mi dia subito 3mila euro sennò le pignoro la casa» ma era una truffa

PER APPROFONDIRE: buttrio, finto avvocato, manzano, truffa
«Mi dia subito 3mila euro sennò le pignoro la casa» ma era una truffa

di Paola Treppo

BUTTRIO e MANZANO (Udine) - Lo chiama dicendo di essere un avvocato del Foro di Milano e gli dice che se non pagherà subito 3mila euro per un debito mai saldato si dovrà procedere subito con il pignoramento della sua casa.

L'uomo, un 61enne di Buttrio, si spaventa molto ma non si lascia prendere dal panico. Il finto avvocato, infatti, gli dice che si tratta di un debito relativo a degli abbonamenti per riviste di polizia che lui non ha mai sottoscritto.

A quel punto decide di chiedere un incontro e i due si accordano per vedersi fuori dall'ingresso del tribunale di Udine. Ma quando arriva, il 61enne non trova nessuno ad attenderlo. Così capisce di essere finito nel mirino di un truffatore. Denuncia l'accaduto ai carabinieri della stazione di Manzano che, ora, insieme al Norm della Compagnia di Palmanova, indagano per identificare l'autore della tentata truffa. È accaduto nei giorni scorsi a Buttrio. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Settembre 2017, 13:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Mi dia subito 3mila euro sennò le pignoro la casa» ma era una truffa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti