In preda a un raptus, nipote punta il coltello al collo del vecchio nonno

PER APPROFONDIRE: aggressione, arresto, coltello, latisana, minaccia
In preda a un raptus, nipote punta il coltello al collo del vecchio nonno

di Paola Treppo

LATISANA (Udine) - Nipote prende il nonno per il collo e minaccia di affondare la lama del coltello che impugna per fargli male. Ennesimo atto di violenza in famiglia in provincia di Udine con un ragazzo di venti anni, residente a Latisana con il nonno e la nonna materni. Erano le 21 di ieri, giovedì 10 agosto, quando la nonna vede che il nipote, in preda a un raptus, minaccia il nonno con un coltello. E lo ferisce pure, col coltello, in diverse parti del corpo. Non è chiaro il motivo. 

Terrorizzata, temendo per la vita del coniuge, la donna chiama il 118 e sul posto arriva l'ambulanza, insieme ai carabinieri della Compagnia di Latisana, comandata dal capitano Filippo Sautto. L'anziano, 76 anni, è sotto choc e sanguinante. Alla vista delle divise, il nipote non si calma: prende per il collo il nonno e gli punta la lama del coltello, minacciando di fargli molto male.

Ma i carabinieri riescono a disarmarlo, salvando l'anziano. Il 76enne viene portato in ospedale a Udine dove i medici e gli infermieri gli curano le ferite da taglio, per fortuna non gravi. Poi lo dimettono qualche ora più tardi. Il nipote, invece, viene arrestato per maltrattamenti a un familiare, per lesioni personali gravi, per violenza privata e per resistenza a pubblico ufficiale; viene portato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Udine, piantonato. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Agosto 2017, 17:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In preda a un raptus, nipote punta il coltello al collo del vecchio nonno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-08-13 10:31:45
Nipoti padan friulani....mah...ciao.
2017-08-12 00:09:32
Secondo me a gente cosi', se gli tagliano qualcosa si calmano per sempre.