Profughi immobilizzano due ragazzine in una via nascosta e cercano di toccarle

Profughi immobilizzano due ragazzine in una via nascosta e cercano di toccarle

di Paola Treppo

UDINE e CARNIA - Indagati due extracomunitari pakistani di 24 e 33 anni, ospitati in struttura accoglienza della Carnia; i due sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia di Tolmezzo per violenza privata ed è al vaglio degli inquirenti anche l'ipotesi di reato di violenza sessuale nei confronti di due ragazze minorenni di Udine, di 14 e 15 anni, che erano in vacanza per qualche giorno in montagna.

I militari dell'Arma della stazione di Comeglians 
hanno avviato una serie di accertamenti in base a una denuncia presentata dai genitori delle due minorenni. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, i profughi avrebbero condotto con l'inganno le due ragazze in un luogo appartato ma le giovani per fortuna sono riuscite a fuggire.

L'episodio risale al pomeriggio dell'8 agosto scorso. Le due giovani erano uscite per una passeggiata. Sono state avvicinate dai due stranieri che, con la scusa di visitare i borghi della zona, hanno chiesto loro di accompagnarli. In una stradina appartata hanno però bloccato le due ragazze, tenendole ferme per le mani e le braccia per diversi minuti prima che le minori riuscissero a divincolarsi e scappare.

Avvisati i genitori, hanno sporto immediata denuncia dai carabinieri che hanno immediatamente rintracciato e individuato gli stranieri, grazie al monitoraggio costante eseguito dai militari dell'Arma sugli ospiti delle strutture di accoglienza della zona, anche in collaborazione con gli enti di assistenza e con le amministrazioni comunali. La denuncia è al momento per violenza privata ma non è escluso che la Procura possa rubricare anche altri e più gravi reati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Agosto 2017, 16:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Profughi immobilizzano due ragazzine in una via nascosta e cercano di toccarle
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-08-11 11:18:11
Se le hanno toccat eallora e' violenza sessuale, ma se le hanno schizzate col seme a distanza e' solo molestia..dicono.Son sempre cellule di A che toccano cellule di B, contatto diretto o a distanza ( quanti cm? dipende ,..scatta l'aggravante.E se poi porta virus??'ci sara' pure un comma !
2017-08-11 08:51:37
cosa vuoi alla natura non si comanda: oltre ilpocket money a questi profughi bisogna fornire anche altri tipi di divertimenti, più virili. un buono giornaliero per signorine fornitrici di piaceri terreni...
2017-08-11 07:05:56
Politici/Amministratori in 20 anni avete rovinato il piu' bel paese del mondo....che siate maledetti!!!
2017-08-10 23:10:03
Probabile chi è pro immigrazione non copula...i loro protetti non parlano italiano essenziale per comunicare con il partner...non hanno lavoro...difficile trovare una donna che ti mantiene al giorno d'oggi...quindi di trovarsi una donna con le maniere tradizionali la vedo dura....quindi cari Buonisti vedete di trovare la maniera di farli sfogare i vostri protetti...o non vi importa un fico secco delle donne che vengono quotidianamente violentate...
2017-08-10 22:59:44
"Attirare con l'inganno due ragazzine di 14 e 15 anni"... Sono ragazzine quando vogliono loro... Non penso che siano cosi' stupide da farsi ingannare... Diciamo pure che volevano divertirsi ma le cose sono andate troppo oltre...