Gita in bike con gli amici: colto da un malore, muore sulla strada

Il luogo dove il ciclista è morto di infarto a Cormons

di Paola Treppo

CORMONS e CIVIDALE DEL FRIULI - Esce per un giro in bicicletta con gli amici ma si sente male e muore d'infarto. È successo intorno alle 12.30 di oggi, domenica 24 giugno, in via della Pace, a Cormons, vicino alla Cantina dei produttori. 

Vittima del fatale malore un uomo di 63 anni di Cividale del Friuli, Franco Pascolini. L'uomo si è improvvisamente sentito male, è caduto e ha perso i sensi. Gli amici hanno chiamato subito aiuto e il personale medico di una ambulanza ha cercato a lungo di rianimarlo. Per lui, però, purtroppo, non c'era nulla da fare, se non decretare il decesso

Sul posto sono intervanuti i carabinieri della stazione di Cormons che hanno informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Gorizia. Ottenuto il nulla osta, la salma è stata rimossa e composta nell'obitorio dell'ospedale di Gorizia, a disposizione dell'autorità giudiziaria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 24 Giugno 2018, 16:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gita in bike con gli amici: colto da un malore, muore sulla strada
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-06-24 18:45:43
Morire in via della Pace, sui colli orientali, con gli amici e facendo lo sport che ti piace. Una morte dignitosa!
2018-06-24 21:08:46
Però poveraccio, era meglio che anziché morire dignitosamente a 63 anni fosse morto con meno dignità a 100.
2018-06-25 10:45:07
E ci risiamo. Nemmeno la bici si può più?
2018-06-25 13:48:59
Che cavolo ha capito?
2018-06-25 15:08:35
senso dell'umorismo no eh? Scherzavo Binny, eddai.