Omicidio Regeni: al via il recupero video della linea metro del Cairo

Omicidio Regeni: al via il recupero video della linea metro del Cairo

di P.T.

CAIRO/ROMA - Punterà a recuperare le immagini delle telecamere di tutte le stazioni della linea 2 della metropolitana del Cairo il team di esperti russi nominati nell'ambito dell'inchiesta sul sequestro e la morte di Giulio Regeni, trovato privo di vita il 3 febbraio del 2016. Oggi, martedì 15 maggio, nella capitale egiziana, alla presenza degli inquirenti e tecnici italiani e cairoti, è iniziata l'attività di recupero delle immagini che verrà eseguita con un software appositamente sviluppato dalla società russa.

Da quanto si apprende, infatti, la procura generale di Egitto ha recepito totalmente la rogatoria firmata dal procuratore capo Giuseppe Pignatone e dal sostituto Sergio Colaiocco del febbraio 2016, stabilendo che l'attività di estrapolazione delle immagini non si limiterà alle stazioni El Bohoth e Dokki - in quest'ultima fu agganciato per l'ultima volta il cellulare di Regeni - ma riguarderà l'intera linea.

L'obiettivo è individuare la presenza nelle stazioni di poliziotti o agenti della National security coinvolti nelle indagini tra le 19 e le 21 del 25 gennaio del 2016, giorno in cui si sono perse le tracce del ricercatore universitario di Fiumicello (Udine). Il lavoro richiederà almeno 12 giorni e la mole di dati sarà enorme, pari a circa a 108 terabyte. Al termine sarà eseguita copia forense delle immagini salvate; una copia sarà affidata anche alla magistratura italiana. A quel punto si potrà iniziare con l'analisi delle immagini. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 15 Maggio 2018, 18:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Omicidio Regeni: al via il recupero video della linea metro del Cairo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-05-16 07:56:12
finirà questa storia vero?
2018-05-15 23:02:10
Sono contento per i genitori. Speriamo questo riesca a placare il loro dolore ancora atroce e vivo
2018-05-15 19:36:38
Vondeeeee!!!