Artigiano insegue il ladro che lo ha derubato nel capannone: aggredito

PER APPROFONDIRE: arresto, buja, furto, inseguimento, ladro, rapina
I carabinieri del Radiomobile di Udine

di Paola Treppo

BUJA (Udine) - Ruba le flex in azienda a un artigiano che insegue il ladro e viene aggredito. Il brutto episodio nel primo pomeriggio di ieri, sabato 18 marzo, a Osoppo, nella zona industriale.

Un cittadino di etnia rom di 63 anni di età, A.B. le sue iniziali, pregiudicato, residente a Udine, è entrato in un capannone della zona produttiva di Osoppo e ha rubato due smerigliatrici. Ma il padrone della struttura l'ha visto e si è lanciato al suo inseguimento, chiamando al contempo i carabinieri.

Il rom è salito di corsa su un furgone e si è dato alla fuga. Alle sue calcagna l'imprenditore che è riuscito a bloccarlo nel vicino paese di Buja, ma ha rischiato grosso perché il ladro ha ingaggiato un corpo a corpo con lui, nel tentativo di sfuggire all'ira del derubato e darsela quindi a gambe con la refurtiva. Fortunatamente sul posto in quel momento sono arrivati i carabinieri della stazione di Buja che hanno evitato il peggio. Il ladro è stato immobilizzato, quindi arrestato e condotto nel carcere di Udine. Le due flex, del valore di 350 euro, sono state restituite al proprietario. 



 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Marzo 2017, 17:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Artigiano insegue il ladro che lo ha derubato nel capannone: aggredito
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-03-20 11:45:58
ma qualcuno sa se ROM sono i "nomadi" di origine straniera: bosniachi e romeni ecc. e "sinti" i "nomadi" di origine 'taliana?
2017-03-19 18:27:01
giusto rispettare la privacy anche del Rom citando le iniziali. Magari potrebbe "perdere il lavoro"
2017-03-20 12:54:10
forse non sanno neppure chi sia in realta' (avranno decine di alias) cosi' lo chiamano "John Doe" in USA e A.B. in Italia