Doppio schianto: un ferito grave, A4 chiusa e code fino a 17 chilometri

PER APPROFONDIRE: a4, autostrada, camion, incidente, tamponamento, tir
Doppio schianto: un ferito grave  A4 chiusa e code fino a 17 chilometri

di Paola Treppo

FRIULI e VENETO - Viabilità messa a dura prova oggi, martedì 15 maggio, lungo la A4, a causa dall’incidente accaduto questa mattina, fra San Giorgio di Nogaro e Latisana, nel territorio di Pocenia (Udine), in direzione Venezia dove si sono scontrati tre mezzi pesanti. Il tratto di autostrada, chiuso dalle 8 del mattino è stato riaperto solamente alle 12 e si sono formati 17 chilometri di coda fra Villesse e San Giorgio.

Per evitare di congestionare ulteriormente il traffico, è stata chiusa l’entrata di Villesse in direzione Venezia. Un secondo incidente, questa volta accaduto lungo la A23 alle ore 11, fra Udine Sud e il bivio A4/A23 (nodo di Palmanova) ha richiesto invece la chiusura dello svincolo in entrata a Udine Sud, in direzione bivio A4.

Nel sinistro un’autovettura ha tamponato un camion: sul posto sono intervenuti il personale di Autovie Venete, la Polizia Stradale, il 118, l’Elisoccorso, che ha trasportato in ospedale un ferito e i soccorsi meccanici per spostare l’auto coinvolta nell’urto. Alle 12 si registravano 4 chilometri di coda fra Udine Sud e il bivio A4/A23.

AGGIORNAMENTO ORE 17
Intorno alle 17.00 il traffico era ancora rallentato in A23 fra Udine Sud e Bivio A4/A23 in direzione bivio A4, mentre in A4 si registrano code a tratti fra Villesse e Portogruaro in direzione Venezia. Traffico rallentato, in entrata anche in barriera di Trieste Lisert, direzione Venezia.

Autovie Venete ha spiegato che martedì e giovedì sono giornate a forte intensità di traffico sulla rete autostradale di Autovie Venete perché sulla A4 Trieste Venezia e sulla A34 Villesse- Gorizia transita la maggior parte dei mezzi pesanti che trasportano merci da e per il Centro ed Est Europa. Un vero fiume di veicoli, la maggior parte dei quali, partendo da molto lontano e dovendo rispettare i tempi di sosta, arrivano in Fvg e nel Veneto Orientale il martedì. Al ritorno, transitano sulla rete di Autovie il giovedì. In questi due giorni si formano dunque lunghe colonne che occupano la corsia di destra. L'elevato numero di veicoli in transito, di per sé rende difficile rispettare le distanze di sicurezza. Se a questo si aggiunge la distrazione, o il repentino rientro di un veicolo leggero che si accorge all'ultimo momento dello svincolo da cui deve uscire, il rischio tamponamento diventa elevatissimo. E così è accaduto anche oggi, giornata in cui la circolazione è sempre stata congestionata inizialmente per gli elevati flussi di traffico e successivamente a causa di due incidenti che hanno richiesto, purtroppo, la chiusura di due tratti autostradali con conseguente congestione anche della viabilità esterna. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 15 Maggio 2018, 10:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Doppio schianto: un ferito grave, A4 chiusa e code fino a 17 chilometri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 39 commenti presenti
2018-05-16 16:45:14
17 chilometri di coda non vuol dire molto. Significa veicoli che procedono a 30 km/h? A 20? Completamente fermi? C'è una bella differenza... Quello che serve sapere non è quanto era lungo il rallentamento ma quanto tempo ha perso chi ci è finito dentro!
2018-05-17 00:16:56
Fermi, erano tutti fermi!
2018-05-16 12:08:17
Ma quale Francia nelle tue fantasie sei arrivato al nord col treno da Foggia e l'autostrada l'hai vista nelle fotografie degli articoli del Gazzettino
2018-05-16 11:54:52
Terza Corsia.invece di tutte quelle piuttosto inutili rotonde sulle strade..sarebbe così semplice:)
2018-05-18 10:10:14
rotonde al posto dei semafori:D code e incidenti per le mancate precedenze..ah, devon pur lavorare quelli delle strade:D