Pastore tedesco azzanna al collo bimba di 10 anni grave in ospedale

Pastore tedesco azzanna al collo  e alle mani una bimba di 10 anni

di Paola Treppo

PORDENONE/UDINE - Una bambina di dieci anni che si trovava con dei parenti a casa di amici è stata morsa da un cane di grossa taglia che l'ha azzannata al collo poi a una mano. Tanto dolore per bimba e tanta paura per chi era presente in quel momento nell'abitazione dove l'animale ha attaccato morso la piccola, pare accidentalmente: era la prima volta che la vedeva in casa ed era buio. Mentre parenti e amici, sotto choc, hanno cercato di soccorrerla, è stato chiamato il 112 chiedendo un’ambulanza d’urgenza.

La piccola è stata portata di corsa in ospedale è stato contattato anche il veterinario dell'azienda sanitaria per capire quanto questo cane, un giovane pastore tedesco, sia pericoloso; è successo  ieri, sabato 18 novembre, intorno alle 23, in un paese del Medio Friuli (Udine). Lo stesso cane, alcuni giorni prima, aveva morso anche i suoi padroni.

La bambina vive in un paese della provincia di Pordenone ed era  la prima volta che entrava nella casa della famiglia dei padroni del cane. Il pastore tedesco, non appena l'ha vista, l'ha considerata un pericolo per i suoi padroni e l'ha azzannata al collo. Grave la ferita; la bambina ha perso molto sangue. Si trova ricoverata al Santa Maria della Misericordia di Udine dove sarà sottoposta con ogni probabilità a un intervento chirurgico non solo per ridurre le ferite ma anche per una successiva ricostruzione plastica della parte del collo dove il cane l'ha azzannata. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe non pericolo di vita. Se il morso posse stato più profondo i denti del pastore tedesco avrebbero potuto recidere la carotide
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Novembre 2017, 09:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pastore tedesco azzanna al collo bimba di 10 anni grave in ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2017-11-20 14:21:55
Bel corso di rieducazione per padrone e cane e tutto fila liscio.
2017-11-20 14:14:27
Brutte notizie sempre più frequenti, da quando molta gente sciocca si è dimenticata che i cani restano pur sempre delle bestie.
2017-11-20 04:36:33
i cani sono come le persone, nervosi o meno di natura, fattevene una ragione, altro che colpa del padrone. Ho avuto 4 pastori tedeschi, tutti trattati allo stesso modo, educati (non addestrati) allo stesso modo, 3 non hanno mai creato problemi, 1 azzannava tutti. Quindi basta con manfrine varie, hanno anche loro caratteri diversi, essendo di taglia grande quando si vedono certe "uscite" è meglio relegarli al recinto o al guinzaglio ed evitare contatti con chiunque.
2017-11-20 20:03:37
Il proprietario sa se il proprio cane è aggressivo o meno (se non lo sa, vuol dire che non conosce il suo cane!) e si regola di conseguenza. Per inciso - costituisce regola di vita generale: mai lasciare un cane solo con dei bambini!- e ne risponde civilmente e penalmente. Le persone inette ed incapaci si comportano come tali sempre,ovvero quando fanno i genitori, guidano un'automobile, vanno a caccia e ...hanno in custodia un animale!!! Sono solo alcuni esempi di attività umane che esigono una condotta responsabile...
2017-11-19 17:53:55
un pastore tedesco se vuole le stacca la testa in due. Ha dato dei morsi di avvertimento. Probabilmente era piu' spaventato lui di lei, ma i cani mica possono chiamare il 113.