Colpo in villa: forzata la cassaforte, rubati 60mila euro tra oro e soldi

Colpo in villa: forzata la cassaforte, rubati 60mila euro tra oro e soldi

di Paola Treppo

MORUZZO (Udine) - Colpo nella villa di un professionista di Moruzzo la cui dimora è stata presa di mira dai ladri nella tarda serata di ieri, venerdì 8 giugno, intorno alle 22.30. I malviventi hanno prima tagliato la rete di recinzione che delimita la proprietà, quindi hanno disattivato il sistema di allarme, forzato una porta finestra al primo piano e, una volta penetrati all'interno, hanno poi raggiunto la stanza della casa dove si trovava la cassaforte.

Il forziere è stato aperto e sono stati rubati monili in oro, gioielli e soldi in contanti per circa 60mila euro di valore. Al rientro del professionista la brutta sorpresa e la chiamata ai carabinieri del Norm della Compagnia di Udine, comandata dal capitano Ilaria Genoni. I militari che indagano sul caso hanno eseguito un sopralluogo, visionato le immagini della video sorveglianza e acquisito tutti gli elementi utili per individuare la banda di ladri. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 9 Giugno 2018, 18:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpo in villa: forzata la cassaforte, rubati 60mila euro tra oro e soldi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-06-10 04:58:03
chi sapeva????????
2018-06-10 02:29:57
A che cosa serve un sistema d'allarme che i ladri possono disattivare? E' illusorio pensare di risolvere il problema dei furti in questo modo. Finche' i ladri non vengono messi in galera, e a lungo, andra' sempre peggio, altro che percezione.